La stella più rossa del cielo boreale

I colori di S Cephei

La costante osservazione degli astri colorati
mi ha portato col tempo a poter selezionare
quelli più fortemente colorati di tutto il cielo.

E così, senza troppa difficoltà
posso oggi affermare come S Cephei,
una debole carbon star nella costellazione del Cefeo,
sia la stella più intensamente rossa del cielo Boreale!

Fin da quando W. Herschel l’ha scoperta
il 10 ottobre del 1787 descrivendola dal
«profondissimo e più brillante colore granato»,
la stella appare quasi in tutti i cataloghi
delle stelle più rosse dei cielo:
dal primo in assoluto, compilato da Lalande nel 1804
fino a quelli degli anni successivi,
di Schjellerup, Birmingham ed altri.

Le 33 Etoiles Rouges di Lalande

Eppure inspiegabilmente,
è spesso assente all’interno di quelli
più recenti e facilmente reperibili in rete!
Io stesso non avrei mai avuto modo di notarla
se non avessi approfondito e osservato quelli più completi,
e se non lo avessi fatto fino in fondo.

E pensare che brillando circa a metà strada
tra la Polare e Alfirk è praticamente circumpolare,
per cui confrontable con qualsiasi altra stella del cielo
in qualsiasi momento dell’anno!

La sua marcata variabilità la fa passare
dalle sfumature arancio-ramato-intenso
a quelle del rosso-fortemente-intenso,
quasi nel senso più stretto del termine!

La stella come segnalibro

Le tonalità rosse che raggiunge infatti sono così alte
che il primato che detiene si allarga fino anche
alle altre famosissime carbon stars del cielo australe
come ad esempio R Leporis e V Hidrae:
confrontandola con la prima,
si può notare quanto in questo periodo
sia rispetto ad essa più intensamente rossa;
con la seconda poi, da molti considerata
la più rossa dell’intero cielo stellato,
condivide sicuramente il podio degli astri scarlatti!

Non osservare le sfumature di questa stella
equivale a non osservare quelle di Albireo!

S Cephei è praticamente l’M13 delle carbon stars!

Cieli colorati!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *