Gli anelli di Saturno dalla Libreria Samarcanda – Roma

Lettera a Belisario Vinta e segnalibri ricordo

Questa sera, i numerosi ospiti della Libreria Samarcanda
direttamente dal giardino della libreria
hanno potuto osservare Saturno
con i suoi splendidi anelli!

Il telescopio puntato su Saturno

Era l’estate del 1610 quando Galileo Galilei
con il suo telescopio da 30 ingrandimenti
puntando verso questo pianeta, ne scopre
la sua particolarissima forma tricorporea:
con il suo cannocchiale infatti,
il grande costruttore del cielo,
non riuscì a comprendere esattamente
cosa stesse guardando.

Alcuni scritti di Galileo sulla scoperta della forma tricorporea di Saturno presentati agli ospiti

In effetti nessuno avrebbe mai potuto immaginare
un sistema di anelli attorno ad un pianeta.
Dopo le scoperte dei pianeti Medicei, poi
non poteva fare a meno di interpretare ciò che vedeva
come due satelliti che ruotavano attorno al pianeta:

Saturno trigemino, disegnato da Galileo

ecco infatti il suo primissimo disegno
del “pianeta con le orecchie
riportato in una lettera datata 30 luglio 1610
ed indirizzata a Belisario Vinta.

Saturno visto all’oculare

E così, in ricordo della loro primissima
osservazione di questo pianeta
anche gli ospiti di questa sera
hanno potuto portare con sè la stessa immagine
sintizzata in un gadget-segnalibro,
capace, nella sua semplicità,
di suggerire l’idea di come lo stupore provato oggi
sappia rimanere in quache modo
impresso per sempre nella mente.

Segnalibri con una copia della lettera firmata Galilei

Quello di stasera tuttavia, è stato solo o un piccolo spettacolo
rispetto a quello programmato per il 28 ottobre prossimo
dalle 18:30 alle ore 20:00 circa.
quando dal piazzale antistante il centro commerciale Colombia
per circa 90 minuti e con un telescopio da 30 cm di diametro
passeggeremo tra le stelle della volta celeste
per ascoltare i loro nomi, il loro significato,
e le storie mitologiche delle costellazioni che disegnano.

Il telescopio da 30 cm

Non mancherà l’osservazione della Luna, delle stelle doppie,
delle stelle colorate e infine quella degli ammassi stellari …

L’evento è rivolto agli adulti e ai ragazzi
con un numero minimo di 20
ed un massimo di 25 partecipanti.
Il costo è di 6 euro a persona,
ma è necessario prenotarsi
direttamente contattando la Libreria.

Un grazie, intanto, a tutti gli ospiti.

Cieli colorati!!

Per condividere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *