ORGANIZZA UNA SERATA OSSERVATIVA!!!

Ecco cosa proporre ai vostri ospiti: UNA BELLA SERATA OSSERVATIVA!

Lo spettacolo della volta celeste che ogni notte si apre sopra le nostre teste, non passa indifferente agli occhi di nessuno: Luna e pianeti, ammassi stellari e nebulose, lontani milioni e miliardi di chilometri da noi, danzano lassù in alto su un palcoscenico immenso.

Continua a leggere ORGANIZZA UNA SERATA OSSERVATIVA!!!

COSTELLAZIONI a COLORI: Ercole!

Chissà come sarebbero le costellazioni se fosse stato possibile vedere ad occhio nudo i colori di tutte le stelle! Chissà quali forme e quali storie avrebbero ispirato queste infinite sfumature! Se infatti la visione di innumerevoli puntini immutabili e quasi tutti incolori è ruscita a suscitare pensieri ed immagini così belle, diventa difficile immaginare quanta altra bellezza avrebbe suggerito la visione delle loro sfumature colorate!

Continua a leggere COSTELLAZIONI a COLORI: Ercole!

14 maggio 1850: annuncio della scoperta di Parthenope!

Ed eccoci giunti alla ralizzazione di una Parthenope nel cielo! Nella notte dell’11 maggio 1850 il nostro Annibale de Gasparis, impegnato ad osservare astri nella costellazione del Bilancia, si trova di fronte un puntino che si sposta tra le stelle, e dopo aver escluso la possiblità che potesse trattarsi di uno dei 10 asterodi già noti, comprende di averne scoperto uno nuovo!

Continua a leggere 14 maggio 1850: annuncio della scoperta di Parthenope!

I colori delle stelle dell’ORSA MINORE e del DRAGONE

“Soavissime Muse […] pieno sciogliete il canto ond’io dispieghi sublime il volo a celebrar le stelle. Queste in numero molte e in tutte parti, corron perennemente in giro volte, d’anno in anno ogni dì, compiendo il corso. Sopra due poli immobilmente fissi, piantato è l’asse, che nel mezzo tiene la terra equilibrata, e intorno a lui si volge il Cielo. A Borea un Polo è fisso alto sul mare, e due Orse girangli intorno correndo insieme, onde di Carra ottenner nome […] Fra queste due volgesi, qual di fiume, un sinuoso letto, orribil Drago”.

Arato, I Fenomeni

Continua a leggere I colori delle stelle dell’ORSA MINORE e del DRAGONE

COSTELLAZIONI a COLORI: Chioma di Berenice e Leone

“Le stelle (che, come abbiamo detto, sono fissate alla volta celeste) non è vero che, come pensa la gente, siano assegnate a ciascuno di noi e distribuite fra i mortali con uno splendore proporzionale al destino di ognuno, brillanti per i ricchi, più piccole per i poveri, oscurate per chi è in calando; non nascono e non muoiono insieme al proprio rispettivo uomo e, quando cadono, non vuole dire che qualcuno si spegne. Non c’è una tale affinità fra il cielo e noi, da rendere mortale, insieme al destino nostro, anche il fulgore delle stelle di lassù”.

Plinio il Vecchio
Storia Naturale, II,6.

Continua a leggere COSTELLAZIONI a COLORI: Chioma di Berenice e Leone

Il BACIO nella LUNA: omaggio a Filippo ZAMBONI ed Emilia Dagnen

“Oh vedi tu là quella bellezza di testa virile […]”
“Sì la vedo, la vedo! E’ proprio una testa! – […]”

Poi come se Essa non mi fosse accanto, ma lassù:
– Vedi a sinistra una testina di donna? Tutta di luce bianchissima?
Quanto somiglia a te, col pesante tesoro dei tuoi capelli biondi […]

Essi due si baciano! – E mi posi ad atteggiarle il viso”. Le misi la mano nella capigliatura opulente.

Zamboni F., Pandemonio,
Il bacio nella Luna, ricordi e bizzarrie, 1911
, pag. 58.

Continua a leggere Il BACIO nella LUNA: omaggio a Filippo ZAMBONI ed Emilia Dagnen