Strumenti

-Telescopi:

Lightbridge 300x1524mm
Lightbridge 300x1524mm
  • Meade Lightbridge 12″

…con cui poter moltiplicare di 1000 volte
il numero delle stelle osservabili,
ma soprattutto poter osservare la Luna,
i pianeti, il colore delle stelle,
gli ammassi stellari e le nebulose.

  • Celestron NexStar 127 SLT

…con cui poter moltiplicare di 20 volte
il numero delle stelle osservabili,
ma soprattutto osservare con più facilità
Luna,  pianeti e stelle doppie colorate.

 

Mak 127x1500mm
Mak 127x1500mm

-Accessori:

  • oculare Meade serie 4000 da 36mm
  • oculare Meade serie 4000 da 26mm
  • oculare Geoptik swa 20mm
  • oculare Geoptik swa 15mm
  • oculare Geoptik swa 10mm
  • oculare Geoptik planetary HR 4mm
  • barlow Tele Vue X3
  • collimatore laser Geoptik
  • diagonale William Optics da 31.8mm

 

-Binocoli:

Binocolo 20x80
Binocolo 20×80
  • TS-Optic 20×80 LE
  • Auriol 10×30-x60 ZOOM

..con cui poter moltiplicare di 20 volte
il numero delle stelle visibili,
osservare la Luna, il colore delle stelle
e gli ammassi stellari più luminosi.

 

-Laser verde:

Puntamento
Puntamento

..con cui poter riconoscere
le principali costellazioni del cielo,
ed indicare con esattezza
il punto della volta celeste
dove puntare il telescopio e il binocolo.

 

 -Meteoriti:

Meteorite di Chelyabinsk, Russia. Esemplare CH6071 di 2,82 grammi.
Meteorite di Chelyabinsk, Russia. Esemplare CH6071 di 2,82 grammi.
  • 2 frammenti della meteorite di Chelyabinsk,
    caduta alle 03:22 T.U. del 15/02/2013 in Russia.
  • 1 frammento della meteorite Sikhote-Alin,
    caduta il 12/02/1947 in Russia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *