COSTELLAZIONI a COLORI: Scudo, Ofiuco e Serpente

“Il cielo stellato bello ci pare, ed è non già per la situazione, che tra loro hanno i corpi celesti, ma in quanto che il lucido brillar delle stelle su quel colore azurro, che loro serve come di fondo per far risaltare maggiormanete il loro splendore, cagiona nell’animo nostro un grato piacere […]. Lo stesso avviene ne’ prati fioriti, i quali non per la disposizione cofusa, ma per lo verde delle erbe, e per lo colore vario de’ fiori, che nell’aperto aere campeggia, rallegrano l’occhio, e lo spirito de’ riguardanti. E la verità di tali cose si può conoscere da questo, che se, lasciata la vivacità de’ colori, si rappresenteranno su di una tavola o quelle irregolari piante, o il Cielo stellato, o un prato fiorito, no più ecciteranno in noi alcuna piacevole impressone di bellezza.”

Ermenegildo Pini – Dell’architettura, dialogi, 1770.

Continua a leggere COSTELLAZIONI a COLORI: Scudo, Ofiuco e Serpente

COSTELLAZIONI a COLORI: Cigno, Lira e Lucertola

Quante volte abbiamo guardato questa zona di cielo ricca di astri! Chissà che effetto farebbe riuscire a vedere tutte queste sfumature colorate costellare la Via Lattea che gli fa da sfondo! Probabilmente quel LATTE mitologico da cui si sarebbe creata, agli occhi degli antichi, sarebbe sembrato ancora più nutriente perché farcito di preziosi INGREDIENTI dai colori “celesti” e dai sapori sconosciuti.

Continua a leggere COSTELLAZIONI a COLORI: Cigno, Lira e Lucertola

COSTELLAZIONI a COLORI: Ercole!

Chissà come sarebbero le costellazioni se fosse stato possibile vedere ad occhio nudo i colori di tutte le stelle! Chissà quali forme e quali storie avrebbero ispirato queste infinite sfumature! Se infatti la visione di innumerevoli puntini immutabili e quasi tutti incolori è ruscita a suscitare pensieri ed immagini così belle, diventa difficile immaginare quanta altra bellezza avrebbe suggerito la visione delle loro sfumature colorate!

Continua a leggere COSTELLAZIONI a COLORI: Ercole!

I colori delle stelle dell’ORSA MINORE e del DRAGONE

“Soavissime Muse […] pieno sciogliete il canto ond’io dispieghi sublime il volo a celebrar le stelle. Queste in numero molte e in tutte parti, corron perennemente in giro volte, d’anno in anno ogni dì, compiendo il corso. Sopra due poli immobilmente fissi, piantato è l’asse, che nel mezzo tiene la terra equilibrata, e intorno a lui si volge il Cielo. A Borea un Polo è fisso alto sul mare, e due Orse girangli intorno correndo insieme, onde di Carra ottenner nome […] Fra queste due volgesi, qual di fiume, un sinuoso letto, orribil Drago”.

Arato, I Fenomeni

Continua a leggere I colori delle stelle dell’ORSA MINORE e del DRAGONE

COSTELLAZIONI a COLORI: Chioma di Berenice e Leone

“Le stelle (che, come abbiamo detto, sono fissate alla volta celeste) non è vero che, come pensa la gente, siano assegnate a ciascuno di noi e distribuite fra i mortali con uno splendore proporzionale al destino di ognuno, brillanti per i ricchi, più piccole per i poveri, oscurate per chi è in calando; non nascono e non muoiono insieme al proprio rispettivo uomo e, quando cadono, non vuole dire che qualcuno si spegne. Non c’è una tale affinità fra il cielo e noi, da rendere mortale, insieme al destino nostro, anche il fulgore delle stelle di lassù”.

Plinio il Vecchio
Storia Naturale, II,6.

Continua a leggere COSTELLAZIONI a COLORI: Chioma di Berenice e Leone