23 marzo 1852: la scoperta di PSYCHE, il sesto asteroide napoletano!

A poco meno di 8 mesi di distanza dalla scoperta di Eunomia, un nuovo pianeta è stato ritrovato sotto il cielo di Napoli. Ed ancora una volta lo scopritore fu Annibale de Gasparis.

L’astro fu osservato per la prima volta la notte del 17 marzo, ma la comunicazione della scoperta a tutto il popolo borbonico attraverso il Giornale del Regno, fu pubblicata solamente 5 giorni dopo!

Continua a leggere 23 marzo 1852: la scoperta di PSYCHE, il sesto asteroide napoletano!
Per condividere:

6 agosto 1851: la scoperta di Eunomia, il quinto asteroide napoletano

A poco più di due mesi dalla scoperta di Irene, l’asteroide rinvenuto il 23 maggio a Napoli e il 19 maggio a Londra, ecco un nuovo pianeta scoperto da Annibale de Gasparis sotto i cieli di Napoli! Un piccolo riscatto che lo portò ad essere – almeno per un po’ di mesi – il primo uomo al mondo ad aver scoperto 5 nuovi mondi!

Ecco le parole apparse sul Giornale del Regno che ne annunciavano la scoperta al popolo borbonico!

Continua a leggere 6 agosto 1851: la scoperta di Eunomia, il quinto asteroide napoletano
Per condividere:

La scoperta di un quarto asteroide dai cieli di Napoli, poi chiamato Irene

A sei mesi della scoperta del suo terzo pianeta, Annibale de Gasparis, nella notte del 23 maggio del 1851, osserva per la prima volta un debole puntino tra le stelle, che nelle sere successive si rivelerà un nuovo asteroide, quarto della sua collezione!

Questa scoperta fu solamente l’inizio di una serie di eventi che nel maggio e nel giugno di 170 anni fa lo videro come protagonista.

Continua a leggere La scoperta di un quarto asteroide dai cieli di Napoli, poi chiamato Irene
Per condividere:

3 gennaio 1851: il Premio Lalande ed Egeria Ferdinandea

A pochi mesi dalla scoperta di Egeria, terzo pianeta napoletano, il nostro Annibale de Gasparis venne premiato dall’Academie des Sciences de France con il prestigioso Premio Lalande!

Ecco le parole apparse sul Giornale del Regno esattamente 170 anni fa:

Continua a leggere 3 gennaio 1851: il Premio Lalande ed Egeria Ferdinandea
Per condividere:

4 novembre 1850: annuncio della scoperta di Egeria, il terzo pianeta napoletano!

A soli 5 mesi circa dalla scoperta di Parthenope, secondo asteroide napoletano, ecco giungere la notizia di una terza scoperta planetaria fatta sotto i cieli di Napoli!

Continua a leggere 4 novembre 1850: annuncio della scoperta di Egeria, il terzo pianeta napoletano!
Per condividere:

28 settembre 1850: l’osservazione dell’asteroide Victoria da Napoli

Sono passati oltre tre mesi dalla scoperta di Parthenope e dal ritrovamento di Hygiea e il nostro Annibale de Gasparis, carico di entusiasmo, passava notti intere a caccia di nuovi piccoli pianeti. Mancavano solamente poche settimane perché ci riuscisse ma il 12 settembre 1850 fu preceduto dall’inglese Russel Hind, che con la scoperta dell’asteroide Victoria, divenne il primo uomo al mondo ad aver scoperto ben tre “pianeti” tra Marte e Giove e tutti nell’arco di soli 3 anni!

Quando la notizia giunse a Napoli, anche dall’Osservatrio Astronomico di Capodimonte fu osservato il nuovo astro! Ecco come Leopoldo del Re, l’allora direttore interino, raccontò la notizia ai lettori del Giornale del Regno:

Continua a leggere 28 settembre 1850: l’osservazione dell’asteroide Victoria da Napoli
Per condividere:

15 giugno 1850: il ritrovamento di Hygiea e la risposta di John Herschel

Non è passato neppure un mese dalla scoperta dell’asteroide Parthenope, ed ecco altre due buone notizie comunicate al popolo borbonico che vedono protagonista Annibale de Gasparis: Hygiea, il primo asteroide napoletano scoperto “l’anno scorso”, è stato finalmente ritrovato; e John Herschel, l’illustre astronomo inglese, ha risposto a quella lettera in cui Annibale de Gasparis gli diceva di essere riuscito a realizzare una Parthenope nel Cielo proprio come voleva lui!

Continua a leggere 15 giugno 1850: il ritrovamento di Hygiea e la risposta di John Herschel
Per condividere:

14 maggio 1850: annuncio della scoperta di Parthenope!

Ed eccoci giunti alla ralizzazione di una Parthenope nel cielo! Nella notte dell’11 maggio 1850 il nostro Annibale de Gasparis, impegnato ad osservare astri nella costellazione del Bilancia, si trova di fronte un puntino che si sposta tra le stelle, e dopo aver escluso la possiblità che potesse trattarsi di uno dei 10 asterodi già noti, comprende di averne scoperto uno nuovo!

Continua a leggere 14 maggio 1850: annuncio della scoperta di Parthenope!
Per condividere:

Annibale de Gasparis ed una Parthenope nel cielo a John Herschel!

“Io spero che lo chiamerà Parthenope”

Al momento della prima scoperta asteroidale fatta a Napoli, John Herschel, uno tra i più illustri astronomi del XIX secolo, suggerì di chiamare il nuovo pianeta scoperto a Napoli da A. de Gasparis, con il nome che la mitologia associava alla fondazione di quella città: Parthenope!

Continua a leggere Annibale de Gasparis ed una Parthenope nel cielo a John Herschel!
Per condividere:

22 settembre 1849: i primi onori dai Grandi Astronomi europei

La scoperta del “Pianeta” IGEA ha pian piano rivestito di fama la vita del nostro Annibale de Gasparis, che con le sue scoperte, da semplice astronomo alunno della Specola partenopea, si è trovato improvvisamente ad intessere relazioni con i più grandi astronomi europei dell’epoca!

Continua a leggere 22 settembre 1849: i primi onori dai Grandi Astronomi europei
Per condividere: