La Nebulosa Fiamma

Dopo l’osservazione della scorsa estate,
nuovamente dal Parco del Pollino
ecco finalmente quella del cielo invernale
dove la debole scia della Via Lattea
facilmente percepibile ad occho nudo
attraversava il cielo dall’Unicorno fino a Cassiopea!

Colori autunnali – Parco del Pollino

Magnifica la visione degli ammassi aperti
più luminosi del periodo, ma soprattutto
impressionante quella della Nebulosa di Orione
con i suoi numerevoli contrastri chiaro-scuri.

Il record della serata tuttavia, è sicuramente stata
l’osservazione visuale della debolissima
NGC 2024, la Nebulosa Fiamma ad Est di Alnitak,
appena percepibile in visione distolta.

Mai prima osservata!
Ulteriore prova della bontà del cielo del Pollino.

Cieli colorati!!!

Per condividere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *