Il cielo STELLATO dalla propria scuola – ROMA 2018-2019

E’ stato BUCOSO!
Gnam che formaggino!
Sembrava di stare attaccati!
Uno spicchio di MELA con i BRUFOLI!
Sembra una GROVIERA gigante e quado diventerò grande,
farò l’astronauta e mi mangerò tutta la LUNA!
Non avrei mai pensato di vedere una cosa così BELLA!

Sono solo alcuni dei commenti suscitati
all’osservazione lunare al telescopio!

Anche quest’anno, infatti, oltre 300 alunni
della scuola primaria e secondaria di Roma
hanno partecipato ad UnSaltoNelCielo
osservando il cielo direttamente dal cortile
della propria Scuola!

Per la maggior parte di essi
è stata la prima volta in assoluto
avvicinare l’occhio al telescopio,
e ci siamo divertiti ad osservarla
a bassi e ad altissimi ingrandimenti
proprio come la vedrebbe, a bordo di un astronave
un ipotetico uomo a metà strada dall’allunaggio!

La Luna, ma anche stelle doppie,
stelle colorate ed ammassi aperti:
tanti sono stati gli oggetti celesti osservati!

I nomi delle stelle, il loro significato e
i fatti mitologici delle costellazioni che disegnano,
hanno accompagnato la visione al telescopio
così da arricchirla di storia e di cultura.
I più grandi, in modo particolare
hanno letto direttamente le parole
di Galileo Galilei scritte nel Sidereus Nuncius
così da ripercorrere, col suo stesso stupore
i primissimi anni di tali novità astronomiche!

Grazie per il notevole interesse dimostrato!

Cieli colorati!!!

Per condividere:

Un commento su “Il cielo STELLATO dalla propria scuola – ROMA 2018-2019”

  1. Bravissimo Paolo, complimenti per questo tuo lavoro di divulgazione nelle scuole e per aver trasmesso a questi bambini emozioni e stupore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *