Sotto le stelle dell’Orsa Maggiore – La Lampara, Passoscuro

Alcuni commenti degli ospiti

Nonostante i dispetti di qualche nuvola
e la presenza di un continuo flusso di vento,
la passeggiata nel cosmo per gli ospiti presenti
è stata sicuramente qualcosa di indimenticabile!

Come accade infatti raramente
nell’osservazione del cielo al telescopio,
le immagini dei pianeti osservati all’oculare
erano strardinariamente nitide!
E non solo a bassi e medi ingrandimenti
ma anche a quelli altissimi: a 305x infatti,
Giove era perfettissimo nelle sue sfumature e nei suoi contorni!
Senza alcuna difficoltà si notava l’ombra di Io
su una delle due bande rosse e più tardi
il transito della Grande Macchia Rossa!

Lo spettacolo ovviamente è continuato con Saturno:
magnifici, nitidi e perfetti i suoi anelli
e chiara pure la divisione di Cassini!

Gli ospiti ne sono rimasti così colpiti
che non solo hanno voluto riosservare i Pianeti
più volte durante la serata,
ma gli è piaciuto immortalarli
anche attraverso il loro smartphone,
pur consapevoli che in quegli scatti fotografici
tutta la bellezza visibile agli occhi
si riduceva solamente a chiazze di colore…

Per molti di essi è stata la primissima
osservazione al telescopio; per cui per meglio
renderli consapevoli di quanto fossero fortunati
di poter osservare a ingrandimenti così alti,
siamo passati da 305x a 42x, 8 volte di meno,
così da poter meglio “toccare con mano
quanto grandi li stessero osservando!!

Altra protagonista della serata
è stata la costellazione dell’Orsa Maggiore:
ci siamo divertiti a rintracciarla nel cielo
e ad individuare il Nord attraverso di essa,
ascoltando i nomi delle sue stelle principali
e il loro significato secondo le varie culture umane,
da quella greca a quella latina,
da quella araba a quella degli indiani d’america…

E così, in ricordo della serata
era stato pensato per loro un piccolo dono
ispirato proprio a questa costellazione:
un segnalibro con l’immagine del primo atlante stellare
in cui appare il nome arabo della stella Alcor!

A conclusione non poteva ovviamente mancare
l’osservazione di alcune stelle doppie,
di stelle colorate e di alcuni ammassi stellari!!

Un grazie a La Lampara e ai suoi ospiti,
piccoli e grandi.

Cieli colorati!!!

Per condividere:

Un commento su “Sotto le stelle dell’Orsa Maggiore – La Lampara, Passoscuro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *