La META’ del CIELO: Corona Boreale e Cassiopea

Un pezzo …di cielo

Nella frescura di queste sere d’estate ho portato a termine
l’osservazione sistemantica di altre due intere costellazioni:
quella della Corona Boreale e quella di Cassiopea.

Con queste due,
l’obiettivo di osservare l’intera META’ del CIELO,
è diventato un po’ più vicino
e comincia ad assumere un po’ di concretezza:
quella che fino a qualche giorno fa
era solo un’ idea troppo spropositata,
ora sta piano piano assumendo una forma reale!

Contemporaneamente sono anche le DIMENSIONI del cielo
che cominciano ad assumere questa concretezza,
perché osservandolo grado per grado,
e impiegando tanto tempo per notare tutti i dettagli
attraverso il confronto tra il campo dell’oculare e l’atlante stellare,
mi accorgo sempre di più..di quanto esso sia grande,
e quindi..di quanto sia eccitante la meta prefissata!

Anche stavolta, oltre ad un certo numero di stelle doppie
che non avevo ancora osservato prima,
ciò che mi è saltato particolarmente all’occhio,
oltre ai vari ammassi stellari
e le tante stelle doppie colorate che già conoscevo,
sono state sia due coppie di astri più o meno strette:
la prima ES2729 dalle sfumature arancio – azzurre,
la seconda H82 con entrambe le stelle con sfumature aranciate.

Quest’ultima inoltre è a pochi primi
dalla luminosa ν Cas di colore azzurro
con cui divennta simpatico confrontare
le tenui ma differenti colorazioni.

H82 mappa

Questa coppia di astri presenta una simpatica copia
dalle dimensioni “astronomiche”
nella costellazione della Corona Boreale:
le stelle ν1 e ν2 CrB infatti,
molto luminose ma anche molto larghe,
formano una coppia di stelle rossastre
osservabile già al binocolo
che si trova al confine
con la costellazione dell’Ercole.

ν1 e ν2 CrB mappa

Interessante poi è TR1, un piccolissimo ammasso aperto,
non lontano da M103, in cui le quattro stelle più luminose
sono esattamente allineate tra loro.

M103 e TR1

Tutte le astre stelle colorate
osservate in queste due costellazioni
saranno presentate nei prossimi reports
così da dare lo spazio che meritano
alle loro intense sfumature.

Cieli colorati!!

Per condividere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *